Comunicato Stampa n° 16 del 20/07/2019

CAMPAGNA ACQUISTI CHIUSA COL BOTTO: FIRMATO LO STATUNITENSE PUTNEY

La Givova Scafati è lieta di annunciare l’ingaggio dell’atleta statunitense Raphiael Rashard Putney, che ha firmato un contratto annuale che lo legherà alla società dell’Agro fino al 30 giugno 2020.
Nato a Fairmont in West Virginia nel 1990, Putney è un’ala di 206 cm, uscito dalla Woodbridge High School e cresciuto in NCAA con gli universitari di Massachusetts fino al 2013/2014 (8,9 punti e 5,3 rimbalzi di media per gara in 32 gare disputate). E’ poi esploso in D-League con la maglia di Rio Grande Valley Vipers, dove, in due stagioni consecutive, ha chiuso con ben 17,1 punti e 8,1 rimbalzi di media in 48 gare disputate. L’ottimo rendimento gli è valso nel 2016/2017 l’ingaggio oltreoceano della Pasta Reggia Caserta (serie A), fortemente voluto proprio da Gino Guastaferro, registrando 30 presenze, 10,7 punti e 6,6 rimbalzi ad allacciata di scarpa. Dopo una succinta esperienza nella Pro A francese in maglia Elan Sportif Chalonnais (7 punti e 4 rimbalzi di media in quattro incontri), è rientrato in patria per indossare la casacca degli Erie Bay Hawks in G-League, con i quali ha realizzato cifre importanti: 16,3 punti e 8,3 rimbalzi in 49 partite. La scorsa stagione, dopo un breve passaggio nel massimo campionato portoricano con l’Atleticos de San German (14 punti e 6,4 rimbalzi di media in 10 gare), ha confermato le sue cifre nella G-League statunitense con i colori di Sioux Falls Skyforce, chiudendo la stagione con 16,7 punti e 8,3 rimbalzi di media in 39 gare, nelle quali ha fatto registrare anche ottime percentuali: 60,3% dal campo; 32,4% da tre; 83,7% ai liberi.
Dichiarazione di Nello Longobardi: «Avevamo una lunga lista di nomi importanti compilata da Gino Guastaferro, Giulio Griccioli e mio figlio Enrico, tra i quali abbiamo selezionato e scelto quanto di meglio offriva a nostro parere il mercato degli atleti statunitensi in questo ruolo, ingaggiando un giocatore con caratteristiche e numeri importanti per il nostro progetto tecnico. Completiamo così un roster di ottimo livello per la categoria, che ci inserisce di diritto nel novero delle società più competitive, con varianti tattiche e notevole atletismo, a detta del nostro management. Con l’ingaggio di Putney abbiamo completato l’organico con quello che riteniamo possa essere l’elemento aggiunto e l’uomo giusto per un salto di qualità. La sua voglia di tornare in terra campana, le ottime referenze di Gino Guastaferro e le sue motivazioni, insieme alle capacità di fare canestro in svariati modi, oltre al notevole atletismo, sono stati gli elementi che ci hanno sicuramente indotto a stringere i tempi del suo definitivo ingaggio, sicuri che a Scafati potrà fare grandi cose».
Dichiarazione del neo acquisto Raphiael Putney: «Sono estremamente eccitato di poter giocare per Scafati nella prossima stagione. Spero di poter portare il mio lavoro duro, la mia dedizione e il mio impegno, oltre che migliorare il lavoro di squadra e la chimica del gruppo. Apprezzo tantissimo l’opportunità che mi è stata data e sono pronto per iniziare! Sarà un anno eccitante e non vedo l’ora di conoscere tutti i tifosi quanto prima».

Antonio Pollioso
Ufficio Stampa
Basket Scafati 1969

Lascia un commento