Comunicato Stampa n° 89 del 01/02/2019

DOPPIA GARA INTERNA IN QUATTRO GIORNI, AL PALAMANGANO ARRIVA LEONIS ROMA
Dopo aver superato la Bertram Yachts Tortona al PalaMangano, la Givova Scafati prova a
sfruttare il doppio turno interno a distanza di pochi giorni per provare a bissare il medesimo risultato
contro la Leonis Roma, in occasione della ventesima giornata del campionato di serie A2 (girone
ovest), in programma domenica 3 febbraio, alle ore 18:00.
Nella gara di andata a campi invertiti, la società laziale si impose 74-66 contro una compagine
dell’Agro completamente diversa da quella attuale, sia negli uomini, che nel gioco e nelle motivazioni.
Entrambe le società, partite con ambizioni di disputare un campionato nella zona più alta della
classifica, si ritrovano ora dirette contendenti per gli ultimi posti utili in chiave play-off e in campo
cercheranno di dare il massimo, per riuscire ad aggiudicarsi i due punti in palio. Sono le forti
motivazioni di entrambi i quintetti a far prevedere un incontro dai toni agonistici intensi.
Per riuscire ad imporsi e magari provare anche a ribaltare il passivo subito nella gara di andata,
la truppa scafatese dovrà disputare una gara quasi perfetta, contro una formazione che ha
recentemente cambiato guida tecnica (da coach Fabio Corbani a coach Luciano Nunzi) e rinforzato un
organico già di per sé competitivo, nonostante la preannunciata assenza del playmaker Piazza, fuori
per un infortunio. Di assoluto rispetto è la coppia di statunitensi Hollis (centro) – Jones (guardia), che
stanno viaggiando rispettivamente a 15,6 e 15,5 punti di media. Incutono apprensione anche il gruppo
di italiani, composto dall’ala piccola Amici (14,9 punti e 4,1 assist di media), dal centro di origini
nocerine Infante, dalla guardia Fanti, dall’ala grande Bonessio, dal centro Fall e dagli ex scafatesi
Loschi (ala piccola) e Bushati (guardia).
Dichiarazione di coach Lino Lardo: «Dobbiamo sfruttare il doppio turno casalingo e superare
un’altra diretta concorrente come Leonis Roma, con la quale occupiamo quasi la stessa posizione in
classifica. Dobbiamo recuperare le energie, perché la partita contro Tortona è stata molto dispendiosa,
ma ci ha mostrato una squadra con un forte carattere, che ha ben reagito alle sollecitazioni
dell’avversario, facendoci ben sperare per il prossimo match, soprattutto per l’approccio difensivo della
ripresa. Dovremo imporre il nostro gioco per superare una squadra che è partita ad inizio campionato con
ambizioni importanti. I capitolini hanno recentemente cambiato allenatore, hanno inserito Bushati e
Johnes, impreziosendo un organico che è partito con i migliori pronostici ed ha ancora potenzialità per
fare grandi cose».
Dichiarazione del playmaker Gabriele Romeo: «Avevamo bisogno di vincere e contro Tortona ci
siamo riusciti. Abbiamo conquistato due punti preziosi per la classifica e per il nostro morale. Contro
Roma dovremo ora disputare una gara intensa e tosta, proprio come abbiamo fatto contro Tortona,
sfruttando al massimo il fattore campo e l’affetto del nostro pubblico, con una prova di grande
compattezza. Roma ha una rosa completa, ampia e ben strutturata, che in scampo sfodera grande
energia, che dovremo cercare in tutti i modi di limitare, se vogliamo far nostra la posta in palio».
Arbitreranno l’incontro i signori Pierantozzi Marco di Ascoli Piceno, Capurro Michele Cosimo Pio
di Reggio Calabria e Tarascio Sebastiano di Priolo Gargallo (Sr).
La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale
Pallacanestro, tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP TV Pass” al seguente link:
https://tvpass.legapallacanestro.com/. Sarà inoltre trasmessa in diretta radiofonica streaming su
ViviRadioWeb (media partner della Givova Scafati) dal sito internet https://vivicentro.it/viviradioweb/
e dalla pagina Facebook https://www.facebook.com/ViViCentroRadio/. Inoltre, sarà possibile
assisterealla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nei giorni di
martedì (ore 20:45) e mercoledì (ore 15:00).

Antonio Pollioso
Ufficio Stampa
Basket Scafati 1969

Lascia un commento