Comunicato Stampa n° 62 del 30/11/2018

GIVOVA SCAFATI A CAPO D’ORLANDO A CACCIA DI PUNTI PREZIOSI

Due trasferte consecutive in terra siciliana attendono la Givova Scafati, reduce da due sconfitte di fila (in trasferta a Biella e in casa contro Agrigento). Due trasferte dalle quali non può permettersi di tornare a mani vuote, per muovere la classifica e riportare fiducia ed entusiasmo nell’intero ambiente. Si comincia domenica, alle ore 18:00, al PalaFantozzi, contro Benfapp Capo D’Orlando, che in classifica ha gli stessi punti dei gialloblù. Aveva iniziato molto bene la stagione il team messinese, ma è incappato in quattro stop consecutivi negli ultimi quattro turni, di cui due in casa e due in trasferta. Scenderà quindi in campo con il coltello tra i denti nella sfida contro i campani, valevole per la decima giornata di andata del campionato di serie A2 (girone ovest).

La formazione di casa si presenta al match di domenica con l’organico al gran completo, nel quale i due statunitensi Triche (guardia) e Parks (ala grande) costituiscono i principali terminali offensivi: 25 e 21,1 punti di media, contornati rispettivamente da 6,7 assist di media il primo e 5,6 rimbalzi di media il secondo. Doppia cifra di rendimento offensivo finora anche per il centro Bruttini (13,8 punti e 5,7rimbalzi di media), primo del parco italiani della compagine biancoazzurra, che annovera i giovani e promettenti Lagana (playmaker) e Murabito (guardia), il veterano Mei (guardia) e gli esplosivi Bellan (ala piccola) e Lucarelli (ala grande). Il coach Marco Sodini non necessita di presentazioni, in virtù del suo ricco palmares, fatto di parecchi assistentati e di una buonissima esperienza la stagione scorsa in massima serie, a Cantù, nella veste di capo allenatore, oltre ad altre interessanti esperienze a livello giovanile, anche in nazionale. La Givova Scafati, dal canto suo, arriverà a questo incontro con in campo un Tavernari in più, che ieri ha disputato il suo primo allenamento con i nuovi compagni, ma dovrà ancora fare a meno di Tommasini, la cui condizione fisica è sotto controllo e sarà valutata dallo staff medico di settimana in settimana.

Dichiarazione di coach Lino Lardo: «Dobbiamo pensare a noi stessi più che all’avversario, perché veniamo da due sconfitte e ci attendono due trasferte in Sicilia, dalle quali dobbiamo assolutamente portare a casa dei punti. Andiamo domenica a Capo D’Orlando, dove troveremo una squadra reduce da un periodo difficile, ma noi dobbiamo trarre tesoro dalle ultime due gare perse per riprendere la marcia e gestire meglio certi momenti della partita, difendendo forte e cercando continuità di rendimento. Avremo di fronte un bel mix di giocatori esperti e giovani, una squadra insidiosa soprattutto per i due americani Triche e Parks, che rendono la partita tutt’altro che facile. Tutto dipenderà però da noi, dal nostro approccio, dalla nostra fame e dalla intelligenza nel riuscire a limitare le palle perse e a giocare più ordinati, così come stiamo facendo in allenamento. Disporremo in campo anche di Tavernari, che per noi è un innesto importante, in grado di darci leadership e canestri dalla lunga distanza, oltre ad essere capace di giocare in due ruoli».

Dichiarazioni della guardia Riccardo Rossato: «Domenica giochiamo su un campo difficile, contro una squadra tosta, che dispone di due statunitensi, Triche e Parks, che conoscono bene il nostro campionato, così come il parco italiani, tra i quali spiccano i nomi di Mei e Lucarelli. Vogliamo riprenderci i due punti in palio, pur consapevoli delle insidie che la partita comporterà e della grande qualità degli atleti locali. Non abbiamo più alibi, dobbiamo andare a punti, perché abbiamo già giocato i nostri bonus, sprecando tanto, perdendo ad esempio in casa contro Bergamo e Biella, ed ora dobbiamo cercare di vincere quanti più incontri possibili per risalire la china in classifica».

Arbitreranno l’incontro i signori Bartoli Enrico di Trieste, Dionisi Alessio di Fabriano (An) e Marota Giampaolo di San Benedetto del Tronto (Ap).

La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro, tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP TV Pass” al seguente link: https://tvpass.legapallacanestro.com/. Sarà inoltre trasmessa in diretta radiofonica streaming su ViviRadioWeb (media partner della Givova Scafati) dal sito internet https://vivicentro.it/viviradioweb/ e dalla pagina Facebook https://www.facebook.com/ViViCentroRadio/. Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nei giorni di martedì (ore 20:45) e mercoledì (ore 15:00).

Antonio Pollioso

Ufficio Stampa

Basket Scafati 1969

Lascia un commento