Comunicato stampa n° 111 del 07/02/2020

GIVOVA SCAFATI ALL’APPELLO CONTRO NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO

Con l’obiettivo di bissare il risultato della gara di andata e di invertire il trend negativo delle ultime due giornate, la Givova Scafati si sta preparando al meglio per affrontare il match
contro la Novipiù Casale Monferrato, valevole per il ventitreesimo turno del girone ovest del campionato di serie A2.
Per regalare ai propri supporters una vittoria importante sotto il profilo dell’impegno e dimostrare così la ferma volontà di proseguire la rincorsa ai playoff, la compagine dell’Agro
dovrà dare fondo a tutte le proprie energie, sperando di poter recuperare l’infortunato Portannese, che sta eseguendo lavoro differenziato in seguito all’infortunio patito nell’ultimo
incontro casalingo contro Eurobasket Roma. Non sarà affatto semplice imporsi contro l’attuale seconda forza del raggruppamento,
una squadra dotata di un roster importante, che fa leva su tre nomi in particolare, quello dell’ala grande Sims (16,5 punti e 8,8 rimbalzi di media), della guardia Roberts (13,5 punti di
media) e del centro Martinoni (12,5 punti e 7,8 rimbalzi di media). Da tenere in debita considerazione sono poi il playmaker titolare Tomasini (3,3 assist di media), gli esterni Denegri,
Valentini e Cesana, il centro di origini senegalesi Camara, l’esperto playmaker di scorta Piazza e l’ala piccola Battistini.
Dichiarazione dell’assistente allenatore Sergio Luise: «Abbiamo la fortuna di giocare subito e di voltare pagina immediatamente. Ma per farlo, dovremo battere una delle squadre più
attrezzate del girone ovest, che sin dalle prime giornate ha dimostrato di essere tra le candidate ad arrivare fino infondo. E’ allenata da coach Ferrari, al suo secondo anno sulla panchina rossoblù,
per cui ci troveremo di fronte una squadra che ha situazioni tattiche ben definite. In organico, i nostri prossimi avversari hanno una coppia di stranieri (Sims e Roberts) di prim’ordine, giocatori di
gran talento e funzionali al gioco di squadra. Non vanno dimenticati poi Martinoni e diversi giovani in grado di assumersi responsabilità importanti. Giocare in un palazzetto gremito ci darebbe
l’opportunità di dare oltre il 100%, quindi auspico di vedere tanta gente sugli spalti del PalaMangano a cui dedicare una prestazione importante».
Dichiarazione del centro Abdel Pierre Fall: «Giocare subito dopo una sconfitta, nel giro di pochi giorni, ci fornisce l’opportunità immediata di riscatto. Contro la mia ex squadra Casale
Monferrato siamo attesi da una prova tanto difficile quanto importante, fondamentale sia per i due punti in palio che per metterci alle spalle questa piccola striscia negativa di due sconfitte
consecutive. Dovremo stare molto attenti, perché Casale Monferrato è un’ottima squadra, che con pieno merito è nelle posizioni alte della classifica, gioca molto bene, sta disputando un ottimo
campionato ed è tra le squadre che hanno ottenuto il maggior numero di successi in trasferta. A noi tocca vincere per forza, a prescindere dal valore dell’avversario, sicuri di poter godere del
supporto del nostro pubblico, che può aiutarci ad uscire da questo momento di difficoltà. Avere un pubblico che ti sostiene dall’inizio alla fine è un privilegio che poche squadre possono avere e
che dovremo sfruttare al massimo per vincere partite importanti come questa e riprendere il nostro percorso interrotto da due giornate».
Arbitreranno l’incontro i signori Cappello Calogero di Porto Empedocle (Ag), Scrima Alberto Maria di Catanzaro e Ferretti Fabio di Nereto (Te).
La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP Pass”). Sar
inoltre possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter). Inoltre, sarà possibile
assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì (ore 20:45) e di mercoledì (ore 15:00).

Antonio Pollioso
UFFICIO STAMPA
Basket Scafati 1969

Lascia un commento