Comunicato Stampa n° 42 del 06/10/2017
GIVOVA SCAFATI, ESORDIO CASALINGO IN CAMPIONATO CON PASTA CELLINO CAGLIARI
Ancora poche ore ed il PalaMangano potrà nuovamente ospitare tifosi ed appassionati, tutti ansiosi di vedere all’opera la Givova Scafati 2017/2018. L’esordio stagionale in serie A2, in trasferta contro la N. P. C. Rieti, ha lasciato l’amaro in bocca per la maniera in cui è terminata una sfida, che capitan Crow e compagni hanno tenuto in pugno per oltre tre quarti, prima di capitolare nel rocambolesco finale.
Aleggia una gran voglia di riscatto negli spogliatoi della struttura di viale Della Gloria, dove la squadra si è allenata sodo in questi giorni per sistemare ciò che in terra laziale non ha funzionato e per preparare al meglio la sfida contro la Pasta Cellino Cagliari, trovatasi quest’anno nel secondo campionato italiano, grazie all’acquisto del titolo sportivo che era stato di Ferentino fino alla scorsa estate.
La squadra che domenica sera, alle ore 18:00, calcherà il parquet scafatese è reduce da una buona vittoria interna ai danni dell’Eurotrend Biella (82-79), nonostante l’assenza dello statunitense Stephens, che si è completamente ripreso dall’infortunio ed è pronto ad aiutare i suoi compagni in questa trasferta, mettendo a disposizione i suoi centimetri, la sua prestanza fisica e i suoi rimbalzi. Come da pronostico, nella gara d’esordio, i principali terminali offensivi rossoblù sono stati i tre esterni Keene (23), Rullo (25) e Bucarelli (13), che hanno trovato manforte nelle ali Ebeling (7) ed Allegretti (6) e nella guardia ex Agropoli Turel (6). Il navigato coach Riccardo Paolini potrà poi contare anche sull’apporto dell’ala piccola Rovatti, sull’esperienza del playmaker di scorta Bonfiglio e sulla voglia di far bene contro i suoi ex compagni del centro Matrone, prodotto del vivaio scafatese.
Dichiarazione di coach Giovanni Perdichizzi: «L’idea è quella di trasformare in rabbia quei 38’ di buona pallacanestro sciorinata a Rieti, dove abbiamo sciupato una ghiotta occasione di andare a punti su un campo tanto caldo, quanto corretto. La rabbia, a sua volta, deve trasformarsi in energia positiva contro il nostro prossimo avversario, Cagliari, che è reduce da una vittoria importante contro Biella, nella quale ha dimostrato tutto il proprio valore. Tanto a Rieti quanto nel precampionato, noi invece abbiamo dimostrato di avere una buonissima identità difensiva, ma dobbiamo ancora crescere tanto in attacco, soprattutto nei minuti finali. Stiamo lavorando su questo, siamo smaniosi di giocare dinanzi ai nostri sostenitori e mettere questi due punti in classifica, che ci permetterebbero di continuare a lavorare in maniera positiva».
Dichiarazione dell’ala piccola Alex Ranuzzi: «Giochiamo in casa per la prima volta domenica sera ed arriviamo a questa partita molto concentrati e carichi a mille per riscattare la sconfitta di Rieti. Affrontiamo una squadra insidiosa, che viene da una vittoria all’ultimo tiro, che sicuramente ha portato fiducia e positività nell’ambiente. Dobbiamo ripartire dalle cose buone che abbiamo fatto a Rieti, ma dobbiamo avere maggiore cattiveria per far nostra la partita. Faremo di tutto per incamerare i primi due punti stagionali».
Dichiarazione del centro Vincenzo Pipitone: «Non vediamo l’ora di riscattarci per come è terminata la prima di campionato. Ci attende una partita importante, la prima in casa dinanzi ai nostri sostenitori, ai quali vogliamo regalare un successo. Ci stiamo allenando duramente e non vediamo l’ora di affrontare Cagliari, reduce da una vittoria che sicuramente l’ha motivata e che vorrà provare a bissare anche sul nostro campo, ma noi lo impediremo con ogni mezzo».
Arbitreranno l’incontro i signori Pepponi Giulio di Spello (Pg), Tallon Umberto di Bologna e Azami Aydin di Bologna. La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP TV Pass”). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nei giorni di lunedì (ore 15:00) e, in replica, martedì (ore 21:00).
Antonio Pollioso
Ufficio Stampa
Basket Scafati 1969

 

Lascia un commento