Comunicato stampa n° 60 del 07/12/2020

GIVOVA SCAFATI A LATINA PER RISCATTARE LA SCONFITTA IN SUPERCOPPA

Neanche il tempo di metabolizzare e recuperare le energie della partita vinta al palasport Falcone e Borsellino contro l’Allianz Pazienza San Severo, che per la Givova Scafati è già tempo di rifare le valigie e partire per un’altra trasferta.
Il serrato calendario del campionato di serie A2 prevede infatti il recupero della prima giornata. La società dell’Agro sarà dunque di scena al PalaBianchini contro la Benacquista Latina, con palla a due alle ore 18:00 di domani 8 dicembre.
Senza l’infortunato Cucci, i cui tempi di recupero dall’infortunio patito in occasione dell’ultimo match sono ancora tutti da definire, la formazione gialloblù si prepara ad affrontare quella squadra che le impose lo stop nella prima gara ufficiale del girone arancione di SuperCoppa, con un forte desiderio di riscatto e con la ferma volontà di allungare la propria striscia di risultati utili consecutivi.

L’AVVERSARIO
Non sarà facile piegare la resistenza della società laziale, attualmente con una sola vittoria all’attivo in campionato, dopo tre gare fin qui disputate, ma con un roster molto ben attrezzato per la categoria, nel quale figurano due ex: Bisconti (centro di 208 cm) e Passera (playmaker di 180 cm, con 4 assist di media a partita), entrambi veterani della categoria, con il primo che è passato per Scafati in serie A2 Silver nella stagione 2014/2015, mentre il secondo è stato sulle sponde del fiume Sarno due stagioni or sono (2018/2019). Sono ben tre, inoltre, gli uomini che finora hanno avuto una media punti da doppia cifra: la guardia Baldasso (14,7), l’ala piccola statunitense Lewis (13) e l’ala forte Benetti (11,5). Buone prove sono arrivate finora in campionato anche dal playmaker Piccone, dall’ala piccola Raucci, dal centro statunitense Gilbeck (5,3 rimbalzi di media) e dai giovani Mouaha (guardia) ed Hajrovic (centro).
A guidare dalla panchina questo ottimo collettivo sarà per il sesto anno di fila un’altra vecchia conoscenza scafatese, quel coach Franco Gramenzi che sulla panchina del PalaMangano si è accomodato in ben tre occasioni: stagione 1997/1998 in serie B2, conquistando la promozione in serie B d’eccellenza; stagione 2004/2005 in Legadue, chiudendo alla semifinale play-off con all’attivo una finale di Coppa Italia di categoria; stagione 2008/2009 in Legadue, terminata in semifinale play-off.

LE DICHIARAZIONI

Coach Alessandro Finelli: «Nel girone di SuperCoppa giocammo a Latina una partita sottotono. Ora vogliamo dimostrare un’altra faccia al cospetto di una squadra che ha un forte impatto fisico. Nella gara di SuperCoppa, infatti, i pontini ci sovrastarono a rimbalzo, soprattutto in attacco, e conquistarono parecchi secondi possessi, che poi pagammo a caro prezzo. Latina dispone di giocatori con taglia fisica importante, come Lewis, Raucci e Benetti e poi sotto canestro
può fare affidamento sui centimetri e la stazza di Gilbeck e Bisconti, senza dimenticare l’atletismo di Mouaha. Il tagliafuori e la protezione a rimbalzo diventerà un aspetto fondamentale  della contesa, nella quale dovremo replicare quanto fatto a San Severo, cioè una difesa aggressiva e di anticipo che si allunga sul playmaker avversario e che inizia sin dai primi secondi dell’azione. Buon lavoro a rimbalzo e difesa aggressiva saranno infatti le armi che dovremo sfoderare in campo per provare ad avere la meglio».
Il direttore sportivo Antimo Lubrano: «Giocare a distanza di soli due giorni dal precedente impegno ci mette nelle condizioni di dover svolgere un extralavoro non solo fisico, ma anche mentale. I ragazzi non hanno avuto il tempo neppure di godersi il successo di San Severo; i tempi stretti tra una gara e l’altra hanno imposto la necessità di rigettarsi a capofitto nuovamente in clima partita, senza un attimo di tregua. Ma, per fortuna, disponiamo di un parco atleti ampio, variegato e composto da seri professionisti, avvezzi a giocare in queste situazioni di stress fisico e psichico, come abbiamo già positivamente dimostrato in occasione delle Final Eight di SuperCoppa Centenario 2020. Sono quindi sicuro che anche sul parquet del PalaBianchini di Latina vedremo una squadra attenta, concentrata ed affamata di vittoria, che venderà cara la pelle e proverà ad allungare la striscia di risultati utili consecutivi».

I MEDIA
La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP Pass” a questo link: https://lnppass.legapallacanestro.com/).
Aggiornamenti in tempo reale saranno resi noti attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e tutti gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter).
Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di mercoledì 9 dicembre (ore 20:45) e giovedì 10 dicembre (ore 00:30).

Antonio Pollioso
UFFICIO STAMPA
Basket Scafati 1969

Lascia un commento