Benvenuti nel sito ufficiale scafatibasket.com

GIVOVA SCAFATI, AL VIA I PLAYOFF: QUARTI DI FINALE CONTRO LUX CHIETI

Comunicato stampa n° 138 del 21/05/2021

GIVOVA SCAFATI, AL VIA I PLAYOFF: QUARTI DI FINALE CONTRO LUX CHIETI

La stagione agonistica 2020/2021 entra nel vivo e nella sua parte finale. A partire da domenica prenderanno il via i playoff ed i playout del campionato di serie A2. La Givova Scafati, che ha appena puntellato l’organico con l’ingaggio dell’esterno Gaines, si prepara ad affrontare i playoff, che inizieranno dai quarti di finale, trovandosi al cospetto della Lux Chieti, compagine che è stata già affrontata e superata, durante la regular season, per ben due volte (sia in casa che in trasferta).

Accederà alla semifinale il club che riuscirà ad aggiudicarsi tre delle cinque sfide in programma, con il quintetto scafatese avvantaggiato dal fattore campo, che si traduce nella possibilità di disputare l’eventuale gara cinque tra le mura amiche del PalaMangano. La serie inizierà domenica prossima 23 maggio, alle ore 18:00, con gara uno della serie, di scena proprio al PalaMangano.

La truppa gialloblù arriva a questo primo turno con l’organico al completo e nella migliore condizione fisica e mentale possibile, grazie al lavoro svolto dallo staff tecnico e sanitario nelle ultime settimane, che hanno portato ben tre successi negli ultimi tre incontri. Coach Finelli potrà disporre di entrambi gli ultimi arrivati Gaines e Cervi, così come di tutto il resto dell’organico, grazie al pagamento della luxury tax (per schierare più atleti senior rispetto ai sette previsti dalle DOA) ad opera di Giovanni Acanfora, patron del main sponsor Givova, che ha voluto in tal modo dimostrare il proprio sostegno ed il pieno appoggio allo sforzo profuso dalla proprietà, nel rinforzare l’organico per questo finale di stagione.

L’AVVERSARIO

La Lux Chieti, allenata da coach Maffezzoli (subentrato a coach Sorgentone in corso d’opera) dispone di un organico di tutto rispetto, che ha nell’ala forte Sorokas (15,7 punti e 9 rimbalzi di media in stagione regolare) e nella guardia Williams (13,1 punti di media in regualar season) i suoi due uomini chiave. A costoro vanno aggiunti gli esperti Piazza (playmaker), Bozzetto (centro), Ihedioha (ala forte) e Santiangeli (ala piccola), con quest’ultimo (ex di turno, a Scafati nelle stagioni 2016/2017 e 2017/2018) che, a causa di un infortunio, non dovrebbe invece essere della contesa. In cabina di regia è Meluzzi (12,2 punti in stagione regolare) a dettare i tempi di un organico che, con i rincalzi Sodero (ala piccola), Graziani (playmaker), Favali (guardia), Lugic (ala forte) e Mitt (centro), si presenta sicuramente tra i più competitivi della categoria.

LE DICHIARAZIONI

Coach Alessandro Finelli: «Abbiamo iniziato la fase ad orologio con qualche difficoltà, ma l’abbiamo terminata con tre vittorie consecutive, ritrovando la squadra al completo e quella quadratura tecnica che ci aveva permesso di fare molto bene fino alla semifinale di Coppa Italia. Arriviamo così ai playoff con grande fiducia nei nostri mezzi, determinazione ed entusiasmo. Questa settimana di allenamenti è stata dedicata all’inserimento nel gruppo di Cervi e Gaines, giocatori di gran talento, che, grazie al sacrificio economico della proprietà e del main sponsor, possiamo avere a disposizione in campo e nelle migliori condizioni già a partire da gara uno contro Chieti, squadra che ha disputato una seconda parte di stagione agonistica sorprendente, grazie al lavoro di coach Maffezzoli. Molti tesserati biancorossi sono stati bloccati a lungo dal covid-19, ma da qualche settimana si stanno allenando al completo. L’ala forte Sorokas ha grande aggressività ed atletismo, oltre a leadership, così come Williams, guardia talentuosa, che nel doppio confronto della fase regolare ci ha messo in difficoltà. Gli abruzzesi dispongono poi di un gruppo di italiani di esperienza, come i due playmaker Piazza e Meluzzi, con il secondo che è cresciuto moltissimo nell’arco della stagione, e come i vari Santiangeli, Ihedioha, Bozzetto, Sodero e Graziani, che compongono nel complesso un roster talentuoso».

Il centro Riccardo Cervi: «Mi mancava tantissimo giocare una partita ufficiale dopo tanti mesi, per cui sono stato felice di rientrare in campo domenica scorsa, anche se alcuni problemi legati ad un malore del giorno precedente la sfida, non mi ha permesso di restare in campo a lungo. Ora sto benissimo, mi sono aggregato al meglio con il gruppo, così come Gaines, e siamo concentrati a trovare con i compagni quei necessari automatismi in campo. Era da tanto che non affrontavo i playoff, è una bellissima sensazione, che mi stimola tanto, perché ti fa sentire parte di
un progetto ambizioso. Dobbiamo pensare ad una partita alla volta, consapevoli che tutto può succedere nei playoff. Presteremo grande attenzione agli uomini più pericolosi di Chieti, come Sorokas e Williams, ma siamo soprattutto concentrati su di noi, consapevoli che la nostra priorità è la coesione».

I MEDIA

La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP Pass” a questo link: https://lnppass.legapallacanestro.com/).
Aggiornamenti in tempo reale saranno resi noti attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e tutti gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter).
Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di lunedì 25 maggio (ore 20:40) e in replica martedì 26 maggio (ore 15:00).

Antonio Pollioso
UFFICIO STAMPA
Basket Scafati 1969